Come confrontare i bookmakers online

Se si è appena entrati nel mondo delle scommesse online, la prima cosa fondamentale da fare è scegliere uno o più bookmakers affidabili tramite i quali effettuare le proprie scommesse e iniziare a guadagnare. Su internet ce ne sono moltissimi e con proposte allettanti, ma bisogna fare diverse considerazioni quando si tratta di scegliere il migliore, non solo in base all’offerta, e confrontare i bookmakers. [Read more…]

Vivere di poker online, una prerogativa di pochi

Si può vivere di poker online? La risposta è si, ma ci sono molti ma e molti se. Naturalmente bisogna essere dei bravi giocatori, ma non di quelli che vincono la domenica, prima di fare un passo così grande, come quello verso il professionismo, bisogna farsi un bell’esame di coscienza e valutare, nel modo più onesto possibile, le proprie capacità, la disponibilità al sacrificio, allo studio, all’impegno e alla costanza verso il raggiungimento di un obiettivo. Se si è semplici amatori del poker online, è meglio tenerlo come passione.  [Read more…]

Le migliori poker room in Italia

Per chi si avvicina per la prima volta al mondo del poker online, scegliere la poker room adatta alle proprie esigenze può essere un problema. L’unica cosa da non fare mai è affidarsi al caso. Bisogna informarsi, leggere recensioni e provare la sala nell’apposita sezione di gioco free, dopodiché si può decidere avendo una chiara panoramica delle offerte online. Generalmente una delle prime cose da valutare di una poker room è la sicurezza, se nella home troviamo il logo che attesta la certificazione AAMS possiamo procedere con le valutazioni. Il software deve essere affidabile, veloce anche nelle ore di maggior traffico, il server deve essere sempre attivo, la risposta dei tasti immediata. [Read more…]

Il Casinò di Sanremo, i suoi giochi tra sale lussuose e fascino liberty

Il Casinò di Sanremo è un imponente edificio in stile liberty, la facciata guarda il mare e domina la parte costiera della cittadina ligure. Fu costruito nel 1905,  su progetto dell’architetto francese Eugene Ferret, grazie ad un finanziamento privato di ben 1200 milioni di lire. Inizialmente l’edificio era teso ad ospitare ricevimenti ed iniziative di gala, ma ben presto, dal 1927 grazie ad un regio decreto che ne legalizzava il gioco d’azzardo fiorente al suo interno, cominciò ad intrattenere le persone con roulettes, slot machine, black jack e molto altro: un must per tutti gli appassionati di casino, un’esperienza da provare per chi normale si rivolge prevalentemente ai casino online.

La fama del Casinò nel suo periodo di massimo splendore si deve ai nomi altisonanti che lo frequentavano, come Vittorio De Sica o il re Faruk d’Egitto, che durante un poker si proclamò “quarto re” avendone in mano altri tre, persone amanti del rischio e del brivido che se ne uscivano con puntate da capogiro, e a tutt’oggi appare ai frequentatori nobile, imponente, lussuoso e molto ben rifinito. Assieme al fasto di un’epoca che sembra passata, il Casinò si snoda in un percosorso di sale in cui si respira tesa l’aria del brivido, del rischio, della sorte che può compiersi da un momento all’altro.

Il salone principale si trova al piano interrato e propone ben 237 slot machines di cui la maggioranza chiedono la puntata di un solo centesimo. Lo stesso salone è soppalcato e offre alte 67 macchine tra un elegantissimo bar e uno sguardo panoramico al salone sottostante. Percorrendo le due ali ai lati del salone si può incontrare la sala fumatori, dove si può ugualmente giocare alle slot machine senza abbandonare il “vizio”.

Ma per quanto a molti piaccia misurarsi con le macchine, ed esista anche un folto pubblico che gioca seguendo calcoli e strategie, il fascino del casinò si deve a giochi come la roulette. Il solo affidare il proprio soprabito al guardaroba vale, compreso nel prezzo, una fiches per il tavolo da gioco, ma è praticamente impossibile non spingersi oltre davanti al rosso ed il nero, al verde del tavolo e alla pallina lanciata con gesti abili e ben precisi dal croupier. Anche la roulette è soggetta ai corsi e ricorsi, che talvolta sembrano dare ragione ai complicatissimi calcoli matematici di probabilità di cui tengono nota gli studiosi del tavolo, e tuttavia il brivido del giocatore non professionista sta proprio nel seguire l’istinto e lasciar correre la sorte.

Alla roulette si possono fare numerose giocate: si può giocare un solo numero, una coppia, quattro numeri assieme, una fila di numeri, il pari, il dispari, il rosso, il nero, uno dei tre settori in cui è diviso il tavolo, o infine la prima o la seconda metà dei numeri. La roulette ed i giochi francesi ed americani si trovano al primo piano del casinò, dove oltre ad una sala “privata” ed una “privatissima” si possono trovare la famosa “poker room”  (Sala De Santis), e la Sala Gio Ponti, con attiguo angolo di ristorazione e bar. A questi tavoli verdi prende corpo tutta la magia del casinò.

Oltre alla roulette un gioco ricco di consensi e fascino è il black jack, forse il gioco preferito dagli abituè. E’ conosciuto anche come “21” poichè vincono i giocatori che riescono a totalizzare un punteggio superiore a quello del banco, ma pur sempre inferiore a 21.

Per Pasqua è attiva una promozione per tutti i giocatori, come anche per chi non ha mai provato il brivido del tavolo verde: all’acquisto di dieci euro in ticket non convertibili il casinò offrirà altri dieci euro di ticket sempre non controvertibili.

Le basi del Texas Hold’em poker

Il boom del poker alla texana ha fatto sì che sul web proliferassero libri, guide, anche in italiano, applicazioni gratuite e commerciali in flash e java da scaricare o da giocare online, e persino canali televisivi dedicati, sul satellite e sul digitale terrestre. Senza contare la nascita di un gran numero di poker room online (specializzate oppure come espansione dei più famosi casinò virtuali) che negli ultimi anni hanno monopolizzato l’attenzione dei giocatori d’azzardo di tutto il mondo. Per iniziare a far pratica, imparare la terminologia e i ritmi di gioco, quindi, le opportunità non mancano. Se si vuole respirare la vera atmosfera competitiva (e potenzialmente redditizia) di una sala da poker tuttavia, il consiglio è di iscriversi ad una poker room autorizzata AAMS, anche solo in modalità gratuita, e migliorare, progressivamente, le tecniche di gioco.

Il Texas Hold’em è generalmente svolto in tornei ad esclusione, fino a che non rimane un solo giocatore al tavolo, il quale vincerà il totale, o la gran parte del, montepremi fissato dall’organizzatore o dai giocatori stessi.

Giocare a poker necessita non solo di passione ma anche di studio e tanto allenamento; con la pratica passerai rapidamente dal livello principiante al livello esperto e in breve tempo ti renderai conto delle notevoli gratificazioni che possono derivare da una buona partita di poker.
Panoramica di gioco

Una mano di Texas Hold’em può essere giocata da due o più giocatori e consiste in due carte coperte e cinque carte dette ‘comunitarie’ che vengono scoperte dal mazziere (o dealer) nel corso di tre precise e standardizzate fasi di gioco: il flop, durante il quale vengono scoperte tre carte, il turn, in cui viene scoperta un’altra carta e il river, in cui viene svelata l’ultima. All’inizio della mano e al termine di ogni fase di gioco, i giocatori hanno a disposizione le seguenti opzioni: check (una sorta di “vedo cosa fanno gli altri, ma non mi ritiro dal gioco”), bet (la puntata), raise (rilancio sulla puntata fatta da un altro giocatore), fold (il giocatore abbandona la mano). Un termine -non ufficiale- ricorrente durante il gioco è ‘all in’. Quando un giocatore afferma all-in significa che punta tutte le sue fiches sulla mano corrente, agli altri giocatori il compito di seguirlo, vedendo le sue carte per l’ammontare delle sue fiches, ovviamente senza poter rilanciare.

 

WSOP 2012: protagonisti e retroscena

Il World Series of Poker (Wsop) è l’evento più atteso dai professionisti e dagli appassionati di poker. È il torneo che viene organizzato ogni anno a Las Vegas dove si incontrano e si scontrano giocatori professionisti provenienti da tutte le parti del mondo, per sfidarsi nelle varie specialità del gioco di carte. Come funziona: i partecipanti si scontrano in una serie di gare, caratterizzate da vari livelli di difficoltà e di budget, per giungere alla sezione finale, il Main Event, dove viene eletto il campione del mondo di poker, che sarà colui che vincerà l’ultima sfida nella specialità del poker Texas Hold’em. Il trionfatore, non solo si fregerà di un titolo imponente, riceverà anche una cospicua somma di denaro e il prestigioso braccialetto delle WSOP. [Read more…]

Video poker: i migliori siti dove giocare gratis

Giocare ai video poker gratis può essere utile in alcuni casi, e necessario in altri, ma va comunque sottolineato che è possibile farlo solo se ci si rivolge al gambling online. Va anche messo in evidenza che è sia possibile giocare gratis senza alcuna possibilità di incassare le vincite eventualmente ottenute, ma è anche possibile giocare gratuitamente e allo stesso tempo monetizzare le vincite. Due aspetti da non sottovalutare nel momento in cui si devono scegliere i migliori siti dove giocare gratis. [Read more…]

Videopoker: cos’è

Il gioco dei video poker è spesso confuso con quello delle slot machine, a causa del funzionamento molto simile dal punto di vista logistico e tecnico, ma in realtà si tratta di due giochi molto diversi. Entrambi sfruttano delle macchinette (terrestri o virtuali non c’è molta differenza se non nella grafica), e un sistema basato su dei rulli (il cui numero varia a seconda della versione di slot, mentre nei video poker sono sempre 5), sui quali sono impressi dei simboli, che nel caso dei video poker sono costituiti dai simboli delle carte francesi. [Read more…]

Tecniche per vincere a poker online

Una domanda che spesso si pongono i giocatori neofiti, è se esistono delle tecniche per vincere a poker online, e le ragioni sono semplici, in quanto i giocatori più esperti hanno già trovato, grazie all’esperienza, una risposta.  Il principio di fondo è che la fortuna paga solo per un numero limitato di volte, per cui se si vuole diventare dei giocatori di una certa abilità, e arrivare a piegare la fortuna quando possibile (soprattutto se si gioca con giocatori meno abili) bisogna imparare ad usare le pot-odds e arrivare a giocare non solo con le carte, ma soprattutto sui giocatori (facendo pressione quando necessario o utile, sfruttare le posizione e fare un sapiente uso del proprio stake). Per questa ragione è utile sfruttare dei tool specifici che permettono di conoscere a priori il livello di abilità del tavolo nel suo complesso, e dei vari giocatori che vi sono seduti (così si evita un tavolo con un livello di abilità eccessivo). [Read more…]

Sharkscope: cos’è e perché ha successo

Sharkscope è un sito che raccoglie i dati di tutti i giocatori che partecipano a tornei o sit’n’go messi a disposizione dalla maggior parte delle poker room del mondo. Bisogna distinguere tra due fasce di servizi, poiché i servizi di base sono gratuiti, ma ci sono alcuni servizi più “evoluti” che sono invece a pagamento (questi ultimi sono usati soprattutto dai giocatori più esperti, fino ad arrivare ai veri professionisti). [Read more…]